Fotorealismo: perché un architetto dovrebbe usare Photoshop

Come un architetto dovrebbe usare Photoshop

Photoshop è uno strumento indispensabile per gli architetti. Grazie alle sue molteplici funzioni, permette di ottenere il massimo realismo nei render concettuali e nella rappresentazione di piante e paesaggi. Inoltre, la sua versatilità lo rende adatto a qualsiasi tipo di progetto.

render photoshop

Render Photoshop: un euristico concettuale da mostrare al committente

Con Photoshop è possibile migliorare significativamente la qualità delle immagini e renderle più realistiche, sia per quanto riguarda i paesaggi che le architetture.
Inoltre, Photoshop permette di creare dei veri e propri rendering concettuali, ossia immagini che rappresentano un progetto prima che venga realizzato materialmente. Questo può essere molto utile per presentare un progetto ad un cliente o a un collega, mostrando come sarà effettivamente il risultato finale.

fotorealismo photoshop architettura erba

Fotorealismo e Photoshop: erba con Photoshop, il fotoritocco sulle piante, per un grande realismo

Ogni architetto dovrebbe usare Photoshop per avere un maggiore controllo sui propri lavori. Con questo software è possibile rendere realistici i prati, le piante e i paesaggi, ma anche realizzare concettualmente dei render molto suggestivi.

Usare Photoshop VS Fotorealismo

Photoshop è un software molto versatile che consente di eseguire molteplici operazioni su un file immagine. Gli architetti possono utilizzarlo per modificare le foto dei propri progetti, rendendoli più realistici e accattivanti. Inoltre, Photoshop può essere utilizzato per realizzare rendering concettuali, che danno una buona idea del progetto finale.

Archirobot

usare photoshop piante

 

Rispondi